-CENTRALINO-

-PORTINERIA-

Agricoltura - Ambiente

Anagrafe ed Immigrazione

Appalti e Contratti

Archivio Storico

Attività Produttive SUAP

Biblioteca Comunale - Museo

Canile - Randagismo

Cultura

Ecologia

Ecologia/Ambiente

Edilizia Pubblica e Privata - Centro Storico

Elettorale

Gabinetto del Sindaco

Informazioni e Accoglienza Turistica

Istruzione -

Lavori Pubblici

Legale e Contenzioso

Pinacoteca

Polizia Locale

Protocollo

Risorse Umane

Segretario Generale

Segreteria

Servizi Finanziari

Servizi Sociali

Sicurezza

Sportello del contribuente ufficio pubbliche affissioni.

Stato Civile

Tributi

Turismo e Spettacolo

Ufficio Notifiche

Ufficio per la transizione al digitale

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Ufficio Servizi Cimiteriali

Urbanistica

Home > Ufficio Anagrafe ed Immigrazione Certificato di esistenza ...

 
Anagrafe ed Immigrazione
   Certificato di esistenza in vita
       Chiudi
Ufficio compentente: Anagrafe ed Immigrazione
Indirizzo: Palazzo dei Celestini - Via Roma 4 - Piano Terra
Contatti 
Tel:
Fax:
Email:

0831 732 279 - 0831 732 231 - 0831 732 280 - 0831 732 281
0831 778662
anagrafe@comune.mesagne.br.it
Responsabile Servizio: Francesca Andriola  
Responsabile procedimento: Dott. ssa Francesca Andriola  
Tempi: immediati
Costi: € 0,50 per diritti di segreteria
INFO (Informazioni generali sul servizio)
Il certificato di esistenza in vita attesta che l’interessato iscritto all’Anagrafe della Popolazione è vivente alla data del rilascio del certificato stesso. In genere serve ai pensionati che delegano altre persone alla riscossione della loro pensione.

COME (Come accedere al servizio)
L’interessato deve recarsi presso lo sportello dell’ufficio anagrafe con i dati dell’intestatario del certificato.
VALIDITA’:6 mesi. Il documento è valido anche oltre i termini di validità nel caso in cui l’interessato dichiari, in fondo al documento, che le informazioni contenute non hanno subito variazioni dalla data del rilascio.
In caso di documentazione da produrre alla Pubblica Amministrazione e ai gestori o esercenti pubblici servizi, l’interessato ha facoltà di sostituire il certificato con autocertificazione.
I privati non sono obbligati ad accettare l’autocertificazione,ma possono consentirvi.
Quando per la presentazione di un istanza è richiesta l’esibizione di un documento di riconoscimento, non è necessario produrre i certificati se i dati sono contenuti nel documento stesso.

REQUISITI
Conoscenza certa degli elementi per l’identificazione dell’intestatario: cognome, nome e data di nascita
RIFERIMENTI NORMATIVI
D.P.R.   n. 223  del  30 maggio 1989 "Approvazione del nuovo regolamento anagrafico della popolazione residente"  
Allegato: Testo D.P.R. 223/1989
D.P.R.   n. 445  del  28 dicembre 2000 "Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa"  
Allegato: Testo D.P.R. 445/2000
ALLEGATI
Nessuno

     Stampa   Anteprima di stampa                                      Chiudi    Chiudi